16 – Europa vampiro economico ? No, un’opportunità per la crescita.

16 – Europa vampiro economico ? No, un’opportunità per la crescita.

L’euroscetticismo e l’antieuropeismo si reggono su un falso storico: ovvero quello che il Parlamento Europeo sia solo un altro oneroso carrozzone che pesa e ingerisce sulle decisioni dei singoli Paesi e dell’Italia in particolare.

Raramente si è sentito pronunciare il mea culpa da parte della classe politica dirigente che non ha saputo cogliere le opportunità di finanziamento e di sostegno all’innovazione e allo sviluppo da parte dell’UE.

Il paradosso che l’Italia si è trovata spesso nelle condizioni di non attingere a ingenti fonti di finanziamento e di sostegno, persino a fondo perduto, messi a disposizione dalla Comunità Europea.

E questo è avvenuto per incapacità del nostro sistema di organizzazione istituzionale che non ha messo le imprese e gli imprenditori nelle condizioni di poter istruire adeguatamente e tempestivamente le istruttorie necessarie accedere ai fondi.

Risorse economiche ingenti di cui molto spesso il mondo imprenditoriale non viene messo a conoscenza.

E’ necessario, dunque, non la creazione di uffici fantasma, ma di strutture pubbliche qualificate e abilitate al disbrigo delle pratiche di finanziamento europeo, che spesso sono appannaggio solo di quanti possono permettersi di avvalersi di costosi commercialisti e/o avvocati.

TAGS