Il Partito Liberale Europeo – Liguria le sue scelte per le prossime amministrative sul ponente.

Il Partito Liberale Europeo – Liguria le sue scelte per le prossime amministrative sul ponente.

Nei giorni scorsi il PLE Liguria ha chiuso due accordi importanti, nelle elezioni amministrative sul ponente ligure: il primo a Loano ed il secondo a Savona.
Il coordinatore regionale Mirko Odepemko ha dato comunque ieri, 31 agosto, le indicazioni dei candidati a cui sarà dato l’appoggio diretto.

Loano
Come preannunciato ormai da alcune settimane il PLE appoggia con forza l’elezione del candidato sindaco Luca Lettieri, perché convinti del progetto e che con tutto il centrodestra unito si vince.
Raggiunto Odepemko ha dichiarato: “ Abbiamo sposato il progetto, Lettieri sindaco a Loano, grazie soprattutto all’intervento di Giovanni Battista Cepollina, coordinatore comunale di FI a Loano.
Ora in funzione dei suoi alti valori liberali e dell’amicizia personale, come PLE, abbiamo deciso di appoggiarlo alle prossime elezioni, come candidato consigliere comunale.”
Tra l’altro il nostro coordinatore regionale Mirko Odepemko ha con Giovanni Battista Cepollina un rapporto di amicizia da diversi anni e conosce bene i suoi valori ideali, ricevendo l’adesione piena del direttivo ligure del PLE.

Giovanni Battista Cepollina e Luca Lettieri

Savona
Chiuso l’accordo di collaborazione, la settimana scorsa, con il candidato sindaco del centrodestra Angelo Schirru che ha ricevuto il pieno appoggio del partito PLE – Liguria.
Alle comunali comunque il PLE appoggerà la candidatura come consigliere comunale di Giorgio Calabria che si presenta sotto le insegne della Lega.
In un intenso colloquio politico tra i membri del PLE, Andrea Negro (Coordinatore provinciale di Savona) e Giuseppe Vignera (responsabile relazioni esterne) si sono sviscerate le problematiche da portare avanti per la città di Savona, in una vera prospettiva liberale.
“Siamo sicuri di trovare in Giorgio Calabria chi ci potrà rappresentare in consiglio comunale” ha dichiarato Andrea Negro.
Calabria ha replicato: “Sono fiero di avere l’appoggio del PLE che incarna da sempre il mio spirito liberale e sono sicuro che potremo costruire insieme un nuovo modo di fare politica. Una politica più attenta alle esigenze dei cittadini e più efficace ed efficiente.”
“Chiamiamo a raccolta i veri liberali della città di Savona e della provincia intera, per dimostrare la presenza concreta di una forza politica che nella ragione e nella dialettica ha da sempre le basi per il confronto politico con gli altri partiti politici.” Ha dichiarato Giuseppe Vignera responsabile relazioni esterne del PLE “Lavoreremo nei prossimi mesi a che le dichiarazioni diventino fatti concreti, anche grazie ad il nostro supporto attivo.”

(Nell’immagine in ordine da sx Giuseppe Vignera PLE – Giorgio Calabria Lega – Andrea Negro PLE)

 

Il direttivo ligure è impegnato nella campagna elettorale amministrativa che nei prossimi giorni ci vedrà confrontarci con gli alleati per definire azioni comuni e punti di attenzione.

 

TAGS