9 – Lotta alla contraffazione e tutela del nostro prodotto.

9 – Lotta alla contraffazione e tutela del nostro prodotto.

Il fenomeno della contraffazione colpisce significativamente tutto il sistema produttivo italiano.

Le maggiori possibilità di diffusione della contraffazione legate all’espandersi del commercio mondiale e la perdurante crisi economica accrescono la necessità di contrastare il fenomeno, che oltre ad esercitare un effetto diretto sulla produzione nazionale, impatta sul gettito fiscale e contributivo, rappresenta un catalizzatore di condotte illecite (lavoro nero, immigrazione clandestina, riciclaggio, evasione, commercio abusivo) e, danneggiando la proprietà intellettuale, ostacola la retribuzione dell’attività alimentata dall’innovazione umana, rallentando la competitività dei sistemi produttivi incisi dal fenomeno.

Nel caso dell’Italia, poi, tali effetti negativi assumono particolare rilevanza, considerato il peso preminente svolto nel nostro sistema economico dal settore manifatturiero e il contributo decisivo
dell’export nella formazione del PIL nazionale e nella sua tenuta negli ultimi anni.

Sono quindi necessari:
• Uno sforzo operativo inteso come necessità di coordinare i soggetti preposti, a livello nazionale ed europeo, nei casi di contraffazione e crimini connessi;
• Un impegno di tipo analitico e strategico da esplicarsi attraverso la raccolta di tutte le informazioni disponibili sul funzionamento legale dei settori industriali soggetti a contraffazione nonché dell’intera filiera criminale dedita ai reati di falsificazione dei prodotti, assemblaggio e vendita degli stessi, fino al reimpiego dei capitali;
• La necessità di potenziare le campagne per l’educazione dei consumatori, finalizzate all’informazione e alla sensibilizzazione, con particolare riguardo ai mercati di sbocco e, in Italia, alla nuove generazioni.

Un obiettivo da raggiungere anche attraverso apposite iniziative nelle scuole, che sottolineino le conseguenze economiche, sociali e, talora, sanitarie delle scelte di consumo.

TAGS